Menu
Incidenti stradali 2007
Vota e consiglia questo sito
Presentazione
Incidentalità stradale
Utenza debole a rischio
Analisi rotatorie
Veicoli e Dinamiche
Aspetti temporali
Indici
Incidenti incroci 2005-2006-2007
Incidenti vie 2005-2006-2007
PRESENTAZIONE
UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA
DIRIGENTE DOTT. ANGELO ARCANGELI


"Solo la buona conoscenza del fenomeno in tutte le sue cause, circostanze e conseguenze, pu˛ permettere di sviluppare adeguate misure di prevenzione..."






Punto di forza dell'analisi sugli incidenti stradali, che ogni anno Ŕ pubblicata dall'Ufficio Comunale di Statistica è la localizzazione geografica dei sinistri e il confronto con gli anni precedenti.
Il monitoraggio continuo del fenomeno vuole essere di ausilio a tutti coloro che sono impegnati nella tutela della sicurezza stradale. Deve far parte del senso civico di ognuno di noi riflettere su un fenomeno che in media si presenta fino a 6 volte in un giorno, che nel 2007 ha provocato circa 2.000 feriti e 23 morti, quasi 2 ogni mese.
Poter disporre del maggior numero di informazioni relative all'argomento, può contribuire ad individuare i "punti critici" eventualmente presenti nella viabilità e consente di calibrare gli opportuni interventi migliorativi, solo la conoscenza approfondita dell'incidentalitÓ delle dinamiche e la valutazione degli elementi oggettivi del fenomeno, rimane uno dei presupposti fondamentali per una programmazione sistematica degli interventi e per la messa in sicurezza delle strade.
Un ringraziamento particolare va come sempre alle Forze dell'Ordine, impegnate quotidianamente al controllo della sicurezza stradale.


Copertina del bollettino degli incidenti anno 2007.



A cura dell'Ufficio Statistica del Comune di Rimini
Raccolta dati e aggiornamento archivi Capone Mariacristina
Elaborazione dati e grafici Oliva Giacomo.